Monte Acuto

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Sapori del Monte Acuto

Attività produttive

La ricchezza del territorio, unita all’operosità dell’uomo del Monte Acuto, favorisce un intenso sviluppo dell’attività dell’artigianato gastronomico che da generazioni sapientemente contribuisce al bilancio attivo dell’economia della Comunità.
Una ghiottoneria, poi, sono le ricotte gentili di pecora: morbide, bianchissime, e dal sapore talmente delicato da essere proposte come antipasto ma, addolcite con un po’ di miele, anche come dessert. Un ruolo importante, poi, giocano gli insaccati (salsicce, lardo, pancetta) e i prodotti del maiale. Ed è proprio la carne di maiale aromatizzata l’ingrediente principale delle panadas di Òschiri che in agosto dedica a questo gustoso snack, formato da un cofanetto di pasta, un’apposita sagra.
Mandorle, zucchero, miele e farina: questa la base dell’antica arte dolciaria locale. A cominciare dall’inarrivabile bontà delle copulettas, nuvolette di mandorle e zucchero con la forma di fragilissime barchette spesso ricoperte di una delicata glassa bianca.
Dolci preziosi da esibire in occasioni speciali e che oggi è facile trovare anche nelle pasticcerie artigianali insieme ai morbidi amaretti e alle tiliccas, eleganti ghirigori di sfoglia immacolata ripieni di ’sapa’, mosto di prima pigiatura fatto cuocere lentamente.
Ma i dolci più famosi di Ozieri sono i sospiri, palline di zucchero, bianco d’uovo e mandorle tritate che oggi è possibile trovare ricoperte di cioccolato o con aromatizzazioni diverse a cominciare dal mirto. Di particolare gusto s’aranzada, dolce di mandorle tostate, miele e scorze d’arancia.

Il territorio del Monte Acuto è tradizionalmente vocato alla produzione di ottimi vini. Il vitigno più diffuso è il Vermentino, il cui vino, unico in Sardegna ...»

Verso la fine del 1800 si sviluppano in Sardegna i caseifici di tipo industriale. L’insediamento di questo tipo di industra ad opera di imprenditori ...»

Mandorle, zucchero, miele. E ovviamente farina, latte e uova. Su questi ingredienti poggia la grande arte di far dolci della Sardegna. Una grande arte ...»


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu